Estintori a Roma

Numero di telefono



Estintori a Roma e antincendio

Sistemi di spegnimento automatico incendi

Gli avversari del fuoco

Vendita

Proponiamo soluzioni antincendio utili ad aziende grandi e piccole.

Estintori Roma propone in vendita estintori di varie tipologie, capaci di spegnere o soffocare fuochi di classe A, B, C, D, E, F.

Maggiori info

Noleggio

Proponiamo soluzioni a noleggio per specifiche esigenze di utilizzo.

L'azienda offre l'opportunità di noleggiare estintori ed altri elementi antincendio, anche solo per pochi giorni e per corsi di formazione.

Maggiori info

Manutenzione

Ci occupiamo della manutenzione e della ricarica di tutti i vostri estintori.

Estintori Roma si occupa di ricaricare e manutenere regolarmente gli estintori portatili, presenti in uffici, negozi e locali.

Maggiori info
Estintori a Roma: fornitura e manutenzione

Estintori Roma, impresa operante a Roma fin dal 1988, è specializzata nel settore della prevenzione degli incendi. Si occupa, in particolare, della progettazione ed installazione di sistemi antincendio, del rilascio di certificazioni, così come della fornitura di estintori, naspi, idranti e di dotazioni per i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile.

Il prodotto di punta di Estintori Roma è rappresentato dagli estintori. Si tratta di strumenti mobili, destinati a spegnere fuochi o fiamme, per mezzo dell'emissione di appositi prodotti. Questi ultimi possono provocare tre effetti:

  • raffreddare il fuoco, fino a farlo scendere al di sotto della temperatura di accensione (ne sono esempi la neve di anidride carbonica e l'acqua);
  • soffocare le fiamme (come gli agenti schiumogeni, l'azoto, il cloruro di sodio e l'anidride carbonica);
  • spegnere l'incendio, mediante una reazione chimica (le polveri chimiche).

Gli estintori possono essere classificati secondo:

  • la tipologia di agente estinguente:
  • la carica dello stesso (il contenuto in chilogrammi);
  • la trasportabilità (portatili o carrellati);
  • il sistema di propulsione (il gas propellente usato per espellere l'agente estinguente);
  • il metodo d'impiego (che può considerare il tipo di fuoco, contraddistinto da una delle prime sei lettere dell'alfabeto, o la classe di fuoco, pari al volume di combustibile che l'estintore in oggetto può riuscire a spegnere).

Per ulteriori delucidazioni, mettetevi in contatto con Estintori Roma, il vostro referente di fiducia, nel settore della prevenzione degli incendi, a Roma.